È morto, in Messico, padre Álvaro Corcuera, L.C.

Direttore generale della Legione di Cristo e del Regnum Christi dal 2005, lottava da circa un anno contro un tumore maligno al cervello

Città del Messico, (Zenit.org) | 537 hits

Alle 13.35 di oggi (orario del Messico), a Città del Messico, p. Álvaro Corcuera Martínez del Río, L.C. è morto dopo una lunga lotta con il cancro. Il sacerdote è stato direttore generale dei Legionari di Cristo e di tutto il Regnum Christi dal 2005 fino al 2014. Le sue spoglie mortali riposeranno nel Cimitero Francese di San Joaquín, a Città del Messico.

P. Eduardo Robles-Gil in una lettera ai membri del Regnum Christi ha scritto: "Vi invito tutti a pregare per la sua anima nella S. Messa e nelle vostre preghiere e a ringraziare il Signore per la vita di questo sacerdote, fratello e amico che è stato nostro Direttore generale nei nove anni più difficili della nostra storia".

Nato a Città del Messico il 22 luglio 1957, padre Álvaro nel 1975 diventa Laico consacrato del Regnum Christi. Nel 1979 entra nella Legione di Cristo. È ordinato sacerdote nel 1985. Nel 1987, è nominato Rettore del Centro di Studi Superiori dei Legionari di Cristo, a Roma. Dal 1993 al 2000 è stato rettore dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum. Nel 1999 ha ricevuto il dottorato honoris causa all’Università Anáhuac.

Nel 2005 è stato eletto Direttore generale della Legione di Cristo e del Regnum Christi, l’11 ottobre del 2012 ha chiesto un periodo di rinuncia all’incarico di Direttore generale che gli è stato concesso dal card. Velasio De Paolis, Delegato Pontificio per la Legione di Cristo. In gennaio del 2013 gli è stato diagnosticato un tumore maligno al cervello. Ha preso parte al Capitolo generale dei Legionari di Cristo, nei primi mesi del 2014. Nel 2012 aveva pubblicato il libro “Nos amó primero” (tr. “Ci ha amato per primo”).

Il Movimento Regnum Christi ha aperto un quaderno on line per raccogliere le condoglianze, all’indirizzo: http://legionariosdecristo.org/inmemoriadipalvaro