"È Natale ogni volta che credi a una stella anche in mezzo ai tuoi guai"

Il video della rock-band Controtempo è ambientato ad Assisi

Roma, (Zenit.org) Luca Marcolivio | 1467 hits

Il Natale sullo sfondo di Assisi, centro fervente di cristianità ma aperto alla fratellanza con tutti i popoli e religioni. Questo il soggetto dell’ultimo videoclip dei Controtempo, rock band modenese, non assimilabile al “christian rock” ma portatrice di messaggi genuinamente cristiani.

La canzone È Natale per noi sarà presentata il 24 dicembre su Raiuno, nel corso della trasmissione Buon Natale con Frate Indovino, in onda a partire dalle 14.

Marco Spaggiari, 29 anni, cantante, chitarrista ed autore delle canzoni dei Controtempo, è un artista fortemente legato alla spiritualità francescana, che emerge in modo più o meno esplicito nei testi da lui composti.

Il nome della band simboleggia anche il procedere “controcorrente”, ovvero la scelta di non trasmettere un’immagine falsamente trasgressiva ma di veicolare un percorso umano fatto di sogni, speranza, umanità, nell’ottica dell’essere “tutti i giorni eroi”.

Il video di È Natale per noi raffigura vari personaggi il cui cammino si incrocia ad Assisi la sera della Vigilia: c’è un pellegrino venuto da lontano, in totale solitudine, un anziano infreddolito, una coppia di fidanzati e i Controtempo. Ognuno di loro è in attesa di un dono.

Il vero protagonista del clip è però un bimbo, simboleggiante Gesù Bambino, che, da un sacco estrae tutto ciò di cui gli altri hanno bisogno: i fidanzati ricevono le fedi nuziali; l’anziano una sciarpa; la band le bacchette e la chitarra; il pellegrino, che sta realizzando un presepe, riceverà l’unico pezzo mancante alla sua opera, nonché il più prezioso: la statuetta di Gesù Bambino. Dio è venuto tra noi a donarci tutto quello che ci è indispensabile ma soprattutto Se Stesso.

È Natale ogni volta che credi a una stella anche in mezzo ai tuoi guai”: è probabilmente il verso più toccante e significativo dell’intera canzone.

L’ambientazione ad Assisi (di cui all’inizio del video, viene inquadrato il cartello stradale che la specifica come “città gemellata con Betlemme”) è stata scelta dai Controtempo per la sua valenza di “luogo di incontro da cui far partire un augurio di Natale universale, per ricordare che, questa festa, è la festa della pace che può rinascere nel cuore delle persone, delle famiglie e delle nazioni che si rendono disponibili ad accoglierla”, ha spiegato Marco Spaggiari.

Assisi, inoltre, è stata scelta come città natale di San Francesco, ideatore del primo presepe, ma anche come località risollevatasi dal terremoto del 1997, quindi luogo di speranza, esempio per le popolazioni emiliane, anch’esse vittime del sisma nel 2012.

È proprio alle vittime del terremoto emiliano che i Controtempo, loro conterranei, hanno dedicato un’altra recente canzone, Angeli sotto le nuvole, presentata lo scorso 3 luglio a Modena, durante il concerto di beneficienza “Teniamo botta”.

I Controtempo hanno lanciato lo scorso anno il loro primo disco In tutti i giorni eroi (DMB Music, 2011). Tra i brani più significativi si segnala Come Bud Spencer e Terence Hill (nel cui video appaiono i due celebri attori), che canta la capacità di venire a capo dalle problematiche di tutti i giorni grazie all’audacia ma anche all’ironia e alla creatività.

Nel video di Eroi sono protagonisti alcuni atleti disabili, affiancati da campioni come Alberto Tomba, Luca Toni e Luca Cantagalli: eroe non è chi fa parte della categoria irraggiungibile dei “supereoi” ma chi quotidianamente sa costruire la propria vita, andando oltre ogni ostacolo.

Pregevole e commovente il brano Grazie, un vero inno di lode a Colui che ogni giorno non ci fa mancare nulla, ci risolleva dalle cadute ma soprattutto ci dona “fiato e vita”.

Il cd dei Controtempo è vendibile anche allegato al libro di Marco Spaggiari Parole per crederci (Orizzonti di Luce, euro 13, pp.80), in cui l’artista emiliano spiega la sua filosofia di vita e l’ispirazione cristiana delle sue canzoni.

Per info:
Blog di Marco Spaggiari: http://www.marcospaggiari.it/
Sito ufficiale della band: http://www.controtempo.info
Libro: http://www.orizzontidiluce.com/index.php/catalogo/libri/item/parole-per-crederci.html