È nera anche la seconda fumata

Nemmeno le votazioni di questa mattina sono state sufficienti per l'elezione del nuovo Pontefice

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) | 571 hits

Anche la seconda fumata è stata nera. Intorno alle 11.40 di questa mattina il comignolo della Cappella Sistina ha iniziato ad emettere un colore grigio: sono bastati pochi minuti, tuttavia, per capire che l’elezione del Papa non aveva avuto luogo.

Oltretutto il mancato suono delle campane di Roma - che, come vuole la tradizione, accompagna la fine della sede vacante – ha tolto ogni dubbio ai pellegrini presenti in piazza San Pietro.

La fumata è avvenuta con un discreto anticipo sull’ora prevista (non prima di mezzogiorno), segno che i due scrutini mattutini si sono svolti con molta rapidità.