Eletto il nuovo Patriarca di Alessandria dei Copti (Egitto)

Il Sinodo della Chiesa Copta Cattolica ha nominato mons. Ibrahim Isaac Sidrak. Benedetto XVI ha concesso a Sua Beatitudine la "Ecclesiastica Communio"

Roma, (Zenit.org) | 1040 hits

Il Sinodo dei Vescovi della Chiesa Copta Cattolica, riunitosi a Moqattam (Il Cairo-Egitto) dal 12 al 16 gennaio 2013, dopo aver consultato il Santo Padre, ha accettato la rinuncia all’Ufficio presentata da Sua Beatitudine il Card. Antonios Naguib, Patriarca di Alessandria dei Copti, in conformità al CCEO can. 126 § 2.

Il medesimo Sinodo ha canonicamente eletto nuovo Patriarca di Alessandria dei Copti Sua Beatitudine Mons. Ibrahim Isaac Sidrak, finora Vescovo di Minya, il 15 gennaio 2013. Il Santo Padre Benedetto XVI ha concesso la Ecclesiastica Communio richiestagli, in conformità al can. 76 § 2 del CCEO, da mons. Sidrak.

Il nuovo Patriarca dei Copti è nato il 19 agosto 1955 a Beni-Chokeir, Eparchia di Assiut. Dopo gli studi di filosofia e teologia nel Seminario Maggiore Copto di Maadi (Cairo) è stato ordinato presbitero il 7 febbraio 1980 e incardinato nell’Eparchia patriarcale

In seguito ha esercitato per due anni il sacro ministero al Cairo nella Parrocchia dell’Arcangelo Michele a Hadayek-el-Kobba e El Moleha. Inviato a Roma, ha studiato alla Pontificia Università Gregoriana, ove ha ottenuto il dottorato in teologia dogmatica. Ritornato in patria ha insegnato teologia dogmatica nel menzionato Seminario Patriarcale di Maadi.

Dal 1990 fino al giugno 2001 è stato Rettore dello stesso Seminario e Direttore dell’Istituto catechistico di Sakakini (Cairo), nonché Segretario Generale dell’ufficio per l’insegnamento catechistico nella Chiesa Copta Cattolica. Dall’inizio del 2002 è stato parroco della Cattedrale Patriarcale al Cairo. Eletto Vescovo di Minya il 5 ottobre 2002, è stato consacrato il 15 novembre successivo.