Entrata in vigore dell'accordo tra Santa Sede e Repubblica di Lituania

Riguarda il riconoscimento reciproco degli studi superiori

| 505 hits

CITTA’ DEL VATICANO, mercoledì, 24 ottobre 2012 (ZENIT.org) – La Santa Sede e la Repubblica di Lituania hanno notificato, con rispettive Note Verbali, il compimento delle relative procedure, richieste per l’entrata in vigore dell’Accordo sul riconoscimento reciproco delle qualifiche riguardanti l’insegnamento superiore (Agreement on the Recognition of Qualifications Concerning Higher Education), che era stato firmato a Vilnius l’8 giugno 2012.

Pertanto, l’Accordo, che stabilisce le regole, le procedure e gli strumenti per garantire il riconoscimento degli studi superiori, è entrato in vigore il 23 ottobre 2012, a norma dell’Articolo 8, paragrafo 2, del medesimo Agreement.