Condividi questo articolo

Era di sangue blu e scelse di diventare il principe della strada

La beatificazione di Vladimir Ghika rivela al mondo un personaggio straordinario che praticò la carità come fosse liturgia. Così l'eucaristia passò dall'altare alle strade del mondo Era un principe di religione ortodossa, divenne cattolico, praticò la “liturgia del prossimo” visse e abitò tra malati, poveri, bisognosi, vagabondi, detenuti. Indicò nella carità la strada …