"Eusebio di Cesarea. Preparazione evangelica/3"

Segnalazioni editoriali da parte della Editrice "Città Nuova"

| 863 hits

ROMA, mercoledì, 5 dicembre 2012 (ZENIT.org).– Preparazione evangelica può essere considerata un vero e proprio monumento dell’intera cultura occidentale: si tratta di uno scritto che, pur appartenendo al genere letterario dell’apologetica, si colloca nella storia della cultura e della filologia, in quanto uno dei più straordinari florilegi di autori dell’antichità classica mai pervenuti. Non c’è scrittore, poeta, storico o filosofo, di cui Eusebio non citi almeno una volta un passo o un verso. Sotto questo profilo l’opera ha il pregio innegabile di aver contribuito a meglio comprendere autori i cui testi ci sono pervenuti e a farci conoscere testi di autori altrimenti sconosciuti.

Il presente tomo completa la pubblicazione del testo.

L’AUTORE

Franzo Migliore, già docente di Lettere nei licei, ha collaborato con le cattedre di Storia del Cristianesimo e di Storia della Chiesa antica dell’Università di Catania, ha insegnato Nuovo Testamento presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose “San Metodio” di Siracusa e ha collaborato con la rivista di studi mariani “Theotokos”.  È autore di una Introduzione al Nuovo Testamento e,  per la collana di Testi Patristici, ha curato: Eusebio di Cesarea, Teologia ecclesiastica (1998); Eusebio di Cesarea, Storia ecclesiastica, (2 voll., 2001); Clemente alessandrino, Protrettico ai greci (2004); Eusebio di Cesarea, Dimostrazione evangelica (3 voll., 2008). 

LA COLLANA

Testi patristici, fondata da Antonio Quacquarelli e oggi diretta da Claudio Moreschini, rappresenta un vero unicum in Italia nel campo della letteratura cristiana antica: una raccolta di oltre 200 volumi di autori dal II al VII secolo, introdotti e curati dai maggiori specialisti del settore.

DATI TECNICI

ISBN 978-88-311-8226-3
f.to 13x20
pp. 504
prezzo: € 52,00