Festival Biblico: Lavoro e Libertà, Scritti e Scritture

Terza edizione per la "Staffetta di lettura" in programma domani a Padova, dalle 16.30 alle 20, davanti al palazzo del Municipio, in via VIII Febbraio

Padova, (Zenit.org) | 289 hits

L’iniziativa promossa dalla Pastorale sociale e del lavoro della Diocesi di Padova, a conclusione del mese di maggio dedicato al tema del lavoro, quest’anno si sposa con il Festival Biblico che vede una serie di eventi realizzati per la prima volta a Padova. Uno sposalizio che trova sintesi nel titolo della Staffetta di lettura: Lavoro e Libertà. Scritti & Scritture proponendo ai partecipanti di leggere un testo edito (narrativa, saggistica, pubblicistica varia, canzoni, preghiere, ecc.) che abbia come tematica il lavoro e/o la libertà da ricercare tra gli scritti (vari) o le Scritture… in linea con il tema 2013 del Festival biblico: Fede e libertà secondo le Scritture. Il tema e il riferimento alla libertà, che le parole lette e lasciate scorrere nell’aria richiamano, rendono la Staffetta un evento partecipativo pienamente inserito nel Festival Biblico.

Come da tradizione avviata la Staffetta prevede un alternarsi di letture per tre minuti ciascuno: ogni partecipante potrà segnalare la propria presenza via email all’indirizzo paroledilavoro@diocesipadova.it e poi presentarsi alla segreteria il giorno della staffetta oppure iscriversi direttamente sabato 1 giugno.

A condurre la Staffetta di lettura saranno tre colleghe giornaliste: Patrizia Parodi (La Difesa del popolo), Alessandra Mercanzin (7Gold/Telepadova), Paola Zapolla (Diweb.it), mentre l’animazione musicale è affidata agli Antipodi Quintet, un gruppo musicale che prende il nome dalla differente provenienza geografica e musicale dei componenti, letteralmente “agli antipodi”: dal Trentino alla Puglia, dal rock alla musica sinfonica: Mirco Graziadei alla tastiera; Michele Testolin al basso elettrico; Riccardo Lamenti alla batteria; Marco Convertino al trombone e Valerio Gadalea alla tromba e flicorno soprano.

La Staffetta di lettura sarà trasmessa in diretta web da BluradioVeneto, all’indirizzo www.bluradioveneto.it. Si consiglia vivamente di anticipare la partecipazione via email indicando anche la fascia oraria preferita (16.30-17.30, 17.30-18.30 o 18.30-20) oltre che il nome e cognome e il testo scelto. In caso di pioggia si terrà nel porticato della Loggia della Gran Guardia in piazza dei Signori.