Francescani di Assisi: "Fate il bene per Africa ed Emilia"

Il concerto benefico "Con il cuore" per le vittime del terremoto e le missioni francescane

| 982 hits

ASSISI, mercoledì, 6 giugno 2012 (ZENIT.org) - "Non bisogna fermarsi e tantomeno arrendersi. La solidarietà non può aspettare". Questo l'appello lanciato dai frati di Assisi per i terremotati dell'Emilia e per le missioni francescane in Africa per il concerto benefico "Con il Cuore".

Fino al 10 giugno sarà possibile donare 2 euro inviando un sms al 45502 è un piccolo gesto che può dare un grande aiuto.

"San Francesco è il simbolo di una persona che si è dedicata a pieno a Dio e agli uomini. In questo momento, più che mai c'è sempre un gruppo di amici che non si arrendono mai" ha dichiarato Antonello Venditti ai microfoni del sito www.sanfrancesco.org riferendosi ai frati di Assisi. 

"Con il Cuore" è una serata benefica che unisce musica, cultura e spiritualità condotta da Carlo Conti dal sagrato della Basilica di San Francesco d'Assisi. L'evento verrà trasmesso mercoledì 6 giugno alle 21.20 su Rai 1, si alterneranno sul palco le voci più belle del panorama artistico italiano: Antonino, Pino Daniele, Emma, Piero Mazzocchetti, Umberto Tozzi e Antonello Venditti.

"Ad Assisi ho avvertito una forza spirituale fortissima, qui si respira pace" ha dichiarato Emma, vincitrice dell'ultimo Festival di Sanremo. "In posti come questo - ha proseguito - si risvegliano sentimenti nascosti dentro di te che ti fanno capire quanto sia importante a volte fermarsi e capire cosa si prova. Cantare ai piedi della Basilica di San Francesco stimola quella parte che a volte durante la giornata dimentichiamo che è l'anima. E' stato un momento anche per raccogliere i miei pensieri".