"Francesco. Un papa dalla fine del mondo"

Da martedì in libreria il primo volume sul nuovo pontefice pubblicato da Editrice Missionaria Italiana

Bologna, (Zenit.org) | 1240 hits

In occasione dell’elezione di papa Francesco, l’Editrice Missionaria Italiana (www.emi.it) pubblica il primo libro sul nuovo Pontefice venuto dal Sudamerica. Un testo agile, documentato e appassionato per conoscere lo stile e le idee del nuovo pontefice: Francesco, un papa dalla fine del mondo (pp. 64, euro 5, tel. 051.326027) il titolo del testo in libreria da martedì a firma del giornalista Gianni Valente, amico personale del nuovo papa. Proprio a Valente Francesco ha telefonato appena eletto per informarlo della sua elezione.

Chi è e cosa pensa questo pontefice venuto «dalla fine del mondo», come lui stesso si è presentato ai fedeli in piazza San Pietro? Nel corso dei colloqui tra l’autore e l’allora cardinal Bergoglio presenti nel libro emergono diverse risposte a questi interrogativi. Vengono messi in evidenza i temi cari al nuovo vescovo di Roma: la misericordia di Cristo per tutta l'umanità, la vicinanza della chiesa al popolo, la radicale esigenza del vangelo, la denuncia di un sistema economico ingiusto verso i deboli. Sintomatica l’affermazione del futuro papa in risposta alla domanda su quale sia l’urgenza della chiesa nell’era attuale: «Oggi si ha più bisogno di misericordia, misericordia e coraggio apostolico».

Autore del libro è Gianni Valente, giornalista dell’agenzia Fides, collaboratore del sito web Vaticaninsider del quotidiano La Stampa e della rivista di geopolitica Limes. Ha lavorato a lungo al mensile 30giorni, rivista dalla quale sono tratte le interviste che compongono il libro Francesco, un papa dalla fine del mondo. Valente, esperto di questioni religiose ed internazionali, ha scritto due volumi dedicati a Benedetto XVI, Ratzinger professore e Ratzinger al Vaticano II (entrambi per Edizioni San Paolo).