Giovedì 30 maggio, il Corpus Domini con Papa Francesco

Il Santo Padre presiederà, alle 19, la Messa sul sagrato della basilica Lateranense, al cui termine guiderà la processione eucaristica fino alla basilica di Santa Maria Maggiore

Roma, (Zenit.org) | 851 hits

Giovedì 30 maggio, alle ore 19, Papa Francesco presiederà la celebrazione eucaristica nella solennità del Santissimo Corpo e Sangue di Cristo, sul sagrato della basilica di San Giovanni in Laterano. Al termine il Santo Padre guiderà la solenne processione eucaristica fino alla basilica di Santa Maria Maggiore. Quindi impartirà la solenne benedizione eucaristica dal sagrato della basilica liberiana.

«Questa celebrazione - afferma il cardinale vicario Agostino Vallini nella lettera indirizzata ai parroci della diocesi - riveste una particolare importanza in questo Anno della Fede durante il quale siamo chiamati a testimoniare anche nelle strade della nostra città la fede nella presenza reale di Gesù Cristo nel Santissimo Sacramento».

Per la partecipazione dei fedeli, la Segreteria generale del Vicariato di Roma informa in una nota che i varchi per l’accesso alla piazza saranno aperti dalle ore 17: «Non sono previsti biglietti per la piazza: il servizio d’ordine indirizzerà poi a settori particolari le religiose, gli infermi in carrozzina (ciascuno con un accompagnatore), confraternite e associazioni eucaristiche».

Sono previsti biglietti unicamente per l’accesso al sagrato sinistro (religiosi e seminaristi) e al sagrato destro (sacerdoti). I biglietti per questi settori si potranno ritirare presso la Segreteria generale del Vicariato da oggi (lunedì 27 maggio) a mercoledì 29 maggio.