"Giustizia e pace nelle Filippine e nel continente asiatico, vicino al mio cuore"

Il video messaggio di Papa Francesco ai partecipanti al grande Convegno sulla nuova Evangelizzazione, concluso oggi a Manila

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) Redazione | 278 hits

“Lo Spirito Santo opera attivamente in voi. La Chiesa di Cristo è viva!”. Papa Francesco trasmette entusiasmo e incoraggiamento nel videomessaggio ai partecipanti alla Conferenza sulla nuova Evangelizzazione, che si conclude oggi, nella università Santo Tomas di Manila, dopo due giorni di lavori.

Circa 5.000 i delegati provenienti da tutta la Nazione e da diverse parti dell’Asia, che hanno partecipato a questo evento organizzato dalla Chiesa filippina, per l’Anno della Fede. Brunei, Malaysia, Myanmar, Taiwan, Thailandia, Vietnam, solo per citare alcuni dei Paesi presenti.

“Non stancatevi di portare la misericordia del Padre ai poveri, ai malati, agli abbandonati, ai giovani e alle famiglie” ha detto loro il Papa, esortando a far “conoscere Gesù” in ogni ambito: nella politica, nell’impresa, nella cultura, nella scienza, nella tecnologia e nei media sociali.

In particolare, il Pontefice ha chiesto di “permettere allo Spirito Santo di rinnovare il Creato e portare la giustizia e la pace nelle Filippine e nel grande continente asiatico che è vicino al mio cuore”.

Ha quindi abbracciato affettuosamente tutti i partecipanti al grande raduno: dai vescovi ai seminaristi, dai religiosi ai laici, auspicando che “attraverso questo congresso possiate conoscere ancora una volta la presenza amorevole di Gesù nelle vostre vite, amare di più la Chiesa e comunicare il Vangelo a tutte le persone con umiltà e gioia”.

Il Santo Padre, infine, ha chiesto preghiere da parte di tutti, perché – ha detto – “ne ho bisogno”. Invocando la Vergine Maria, “Stella della nuova Evangelizzazione”, ha dunque impartito la Benedizione apostolica, per poi concludere il video messaggio con un gioioso: “Viva le Filippine! Viva l’Asia! Vi benedica Dio!”.