Gli auguri di Sant'Egidio per il mese del Ramadan

La Comunità resta impegnata nel dialogo tra le fedi nello "Spirito di Assisi" e augura la pace e la serenità a tutti i musulmani in questo tempo benedetto

Roma, (Zenit.org) | 376 hits

In occasione del mese di Ramadan la Comunità di Sant’Egidio desidera far giungere il suo saluto di amicizia e di vicinanza fraterna all’intera comunità musulmana. Il mese di Ramadan è un tempo benedetto nel quale la pratica del digiuno avvicina alla fede in Dio e alla solidarietà tra gli uomini. Questi due aspetti appaiono, soprattutto in questo tempo, fondamentali per l’edificazione di una società nella quale si possa pensare il proprio futuro insieme, nel rispetto reciproco e nella condivisione delle comuni responsabilità.

La fede in Dio e il rispetto dell’uomo sono del resto i fondamenti su cui si basa il dialogo tra le religioni monoteiste. Negli ultimi anni questo cammino comune ha portato dei frutti insperati che si rivelano decisivi in un tempo di tensioni e di grandi cambiamenti. Il dialogo tra le fedi resta anche un modello per l’incontro tra le culture e tra i popoli. La Comunità di sant’Egidio resta impegnata in questo dialogo nello “Spirito di Assisi” e augura a tutti i musulmani di vivere il Ramadan nella pace e nella serenità.