Gli eventi a Milano per la 60° Giornata Mondiale del malato di Lebbra

Le associazioni AIFO e PIME organizzano una Mostra e un Convegno. In occasione della giornata verrà consegnato il Premio 2013 "Fai della tua vita qualcosa"

Milano, (Zenit.org) | 669 hits

AIFO (Associazione Italiana Amici di Raoul Follereau) e PIME (Pontificio Istituto Missioni Estere) organizzano una Mostra e un Convegno a Milano per celebrare la 60° “Giornata Mondiale del malato di Lebbra - GML” e consegnare il Premio 2013 “Fai della tua vita qualcosa che vale” alla memoria di Carlo Urbani, medico infettivologo che, svolgendo la sua professione accanto agli ultimi e nelle aree più povere del mondo, scopre la micidiale pandemia SARS, rimanendone
purtroppo vittima.

Al Convegno interverranno personalità di spicco: Lucia Bellaspiga giornalista, Giampiero Griffo di DPI, Sunil Deepak e Francesco Colizzi di AIFO, Lucio Carli di Mediterranea.

AIFO aprendo la 60° GML farà il punto sullo stato attuale della lotta alla lebbra nel mondo, e su quali sono i compiti e le prospettive che ci aspettano per proseguire sulla strada della lotta a favore dei diritti degli ultimi, e per una società di donne e uomini solidali.

Negli ultimi trenta anni il controllo della lebbra nel mondo ha raggiunto risultati importanti con notevole diminuzione de casi registrati.  La malattia è, però, ancora un problema sanitario
importante in vari Paesi dell’Africa, dell’Asia e dell’America Latina, dove persistono condizioni socio economiche precarie che  favoriscono la catena di trasmissione della lebbra.

Sono proprio queste realtà che ci obbligano ad affrontare gli aspetti sociali della malattia, la
disabilità e l’isolamento delle persone, guarite ma senza possibilità di reinserimento sociale. A questo sono dedicati i progetti di cooperazione sanitaria di AIFO nel mondo, che chiediamo a tutti di sostenere.

*

Per maggiori informazioni:

AIFO - Associazione Italiana Amici di Raoul Follereau (Via Borselli n° 4/6 - 40135 Bologna)

Organizzazione di cooperazione sanitaria internazionale: 

www.aifo.it, www.amicidiaifo.org - e.mail: info@aifo.it - tel.: 051.4393211

Centro PIME Milano (Via Mosè Bianchi, 94, 20149 Milano)

www.pimemilano.com - www.missionline.org - e-mail: segreteriariviste@pimemilano.com - tel: 02.4382317