Gli insegnamenti della Chiesa sulla famiglia tradotti in linguaggio pubblicitario

Frutto dell’Incontro Mondiale, si offrono risorse da scaricare gratuitamente

| 341 hits

VALENCIA, lunedì, 3 luglio 2006 (ZENIT.org).- Manifesti divertenti, animazioni su Internet, sms (messaggi per telefono cellulare) e video esortano a scoprire la bellezza della famiglia e a lanciarsi nell’avventura di costruire e coltivare la propria.



Tutto questo e molto di più si può trovare sul portale www.contenidosemf.com, un’iniziativa nata dal V Incontro Mondiale delle Famiglie che si celebra dal 1° al 9 luglio a Valencia (Spagna).

Il progetto è stato realizzato da Pedro Juan Viladrich, professore dell’Università di Navarra e direttore dell’Istituto di Scienze per la Famiglia, e da Paco Segarra, pubblicitario creativo, iniziatore della Fondazione Kolbe, un’agenzia pubblicitaria che cerca di realizzare il primo compito della Chiesa, annunciare Cristo.

“L’incarico ce l’ha dato l’Arcivescovo di Valencia, monsignor Agustín García Gasco, che ci ha mostrato il suo interesse per nuove forme di trasmettere i contenuti del magistero della Chiesa in questioni di famiglia”, ha spiegato Paco Segarra a ZENIT.

L’idea è che il portale rimanga come un frutto dell’Incontro Mondiale delle Famiglie affinché la bellezza dell’amore possa essere trasmessa con il codice pubblicitario.

La pagina web, realizzata da esperti di pubblicità, disegno grafico e produzione audiovisiva, offre per il momento le sue risorse in spagnolo e inglese. Presenta un centinaio di prodotti multimediali che si possono scaricare facilmente.

Il portale presenta anche testimonianze di famiglie e risorse visive con animazione sull’educazione dei figli, l’amore coniugale, la cura degli anziani e l’aborto, così come manifesti pubblicitari di grandi dimensioni da stampare e affiggere.

Secondo Segarra, uno dei servizi di maggior successo sono stati forse i messaggi per telefono cellulare.