"Grati al cardinale Bagnasco per l'incoraggiamento a UnoDiNoi"

La riconoscenza del presidente del Comitato italiano dell'iniziativa, Carlo Casini

Roma, (Zenit.org) | 306 hits

Il presidente del Comitato italiano UnoDiNoi, Carlo Casini, esprime la più viva gratitudine al cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Conferenza episcopale italiana, per il forte incoraggiamento che ancora una volta ha voluto dare all’iniziativa dei cittadini europei. L’autorevolezza delle sue parole si rende particolarmente evidente se si riflette sul momento e sul luogo in cui sono state pronunciate (in apertura dell’assemblea plenaria dei vescovi italiani) e sul richiamo che egli ha fatto all’analogo incoraggiamento manifestato dal Santo Padre.

L’aver inserito la difesa della vita nascente in uno specifico capitolo a cui è stato dato il titolo di “Popolo della vita” evidenzia all’intera comunità cristiana, aperta per sua natura a chiunque riconosce sempre ed in ogni caso il mistero della dignità umana, il dovere di sentire come proprio il compito di stimolare incessantemente l’intera società sulla sensibilità per il diritto alla vita che è dovuto ad ogni uomo ed in ogni fase della sua esistenza.

Analogamente, l’inclusione del tema della vita nascente nell’ambito di tutte le emarginazioni umane e del valore della vita nell’arco dell’intera esistenza, così come la lucida percezione della necessità di ricostruire l’anima dell’Europa con la forza dell’umanesimo cristiano, conferma quanto sia necessario ribadire la centralità politica del diritto alla vita e il riconoscimento della identità umana del concepito, come prima pietra  di un complessivo rinnovamento civile e politico.

Per informazioni: www.firmaunodinoi.it