"Ha guidato la Chiesa in un momento oscuro per il mondo intero"

La dichiarazione del presidente di MCL, Carlo Costalli, sulle dimissioni del Papa

Roma, (Zenit.org) | 725 hits

“Diciamo un commosso grazie a un grande Papa che ha assunto su di sé una responsabilità tanto gravosa per un Uomo solo: il peso di guidare la cristianità in un momento tanto oscuro per il mondo intero”. Lo ha dichiarato il Presidente del Movimento Cristiano Lavoratori (MCL), Carlo Costalli, appresa la notizia delle dimissioni del Santo Padre.

“Una decisione, la Sua, che ci sorprende tutti, e che è certamente frutto di un doloroso travaglio interiore, sempre accompagnato però da una fede trasparente, illuminata e guidata dallo Spirito Santo, che lo ha indotto a lasciare anzitempo ‘per il bene della Chiesa’ il suo incarico pastorale”, ha detto ancora il presidente del MCL.

“Addolorati per l’improvvisa notizia, il Movimento abbraccia il Santo Padre con tutto l’affetto e le nostre preghiere. Lo ringraziamo per la missione evangelizzatrice che ha fin qui portato avanti e serbiamo nel cuore imperituri ricordi del commovente incontro con il MCL, appena il 19 maggio scorso, ringraziandoLo per aver voluto festeggiare con noi il 40° anniversario della fondazione del Movimento e lasciandoci un programma che sarà guida per i prossimi anni”, ha concluso Costalli.