Condividi questo articolo

I bulldozer del Governo israeliano distruggono la casa di una famiglia di 14 persone

L'abitazione, al confine del checkpoint di Betlemme, apparteneva al Patriarcato Latino di Gerusalemme dal 1967. Mons. Fouad Twal: "Queste azioni alimentano odio e minano la pace" Costretti ad assistere ai bulldozer che devastano la loro abitazione, dopo esser stati cacciati via alle 5 di mattina dai soldati, che gli avevano anche sequestrato il cellulare in modo da …