I cappuccini inaugurano un centro giovanile a Sydney

In vista della Giornata Mondiale della Gioventù

| 583 hits

SYDNEY, martedì, 12 marzo 2007 (ZENIT.org).- I cappuccini australiani hanno iniziato a Sydney attività rivolte ai giovani in preparazione alla Giornata Mondiale della Gioventù.



I religiosi hanno affittato un appartamento al primo piano della Dymocks Book Arcade della città e affermano che “il centro sarà usato prima di tutto per il lavoro di animazione vocazionale e il gruppo che speriamo di poter seguire è quello di persone che lavorano in centro città dopo le cinque”.

Un gruppo di giovani ha già iniziato a riunirsi nella cripta della cattedrale di St. Mary. Si vedono una volta a settimana per la preghiera e l’adorazione e vogliono che questo luogo diventi un punto di incontro in cui i giovani possano riunirsi, discutere e riflettere sulla loro fede.

I cappuccini, come spiegano in un comunicato, vogliono portare lo spirito e la vita evangeliza di San Francesco nel cuore di Sydney e, in particolare, nella Giornata che si celebrerà nel luglio 2008.