"I decreti singolari nell'esercizio della potestà amministrativa della chiesa particolare"

Il volume di mons. Interguglielmi offre un raffronto tra diritto amministrativo canonico e diritto civile

| 738 hits

ROMA, domenica, 9 dicembre 2012 (ZENIT.org).- Il libro di diritto canonico di Mons. Antonio Interguglielmi intitolato “I decreti singolari nell’amministrazione della Chiesa particolare”, con introduzione del Cardinale Velasio De Paolis, affronta una materia poco trattata dagli studiosi di diritto canonico: l’esercizio della potestà esecutivo/amministrativa nella Chiesa.

Nel volume, che si apre con un’ampia esposizione storica, è presentato un interessante raffronto tra diritto amministrativo canonico e diritto civile; la parte centrale è dedicata allo sviluppo del diritto amministrativo nella Chiesa, con particolare attenzione a quegli atti della potestà esecutiva che usano lo strumento del decreto, con cui i Vescovi governano le Diocesi.

Il libro contiene un’ampia parte pratica, con schemi commentati dei principali decreti di governo del Vescovo, e si rivela un sussidio molto utile per gli uffici e gli operatori di Curia, in particolare cancellerie e uffici tecnici.

DATI TECNICI

Libreria Editrice Vaticana
Collana Studi giuridici
SCV 2012, 518 p.