I Focolari alla Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani 2013

Il Movimento sostiene e partecipa attivamente agli eventi

Roma, (Zenit.org) | 1053 hits

Il Movimento dei Focolari sostiene e partecipa attivamente agli eventi che si svolgono in occasione della Settimana di preghiera nelle rispettive diocesi e parrocchie, nei vari Paesi. Qui di seguito tre iniziative particolari:

Italia

Loppiano

In collaborazione con la diocesi di Fiesole si svolgerà una veglia ecumenica a Loppiano, a circa20 kmda Firenze, la prima delle cittadelle di formazione e testimonianza del Movimento dei focolari. Vi abitano più di 800 persone di cui qualcuno del Patriarcato di Mosca, del Patriarcato della Romania, della Chiesa luterana e un pastore della Chiesa metodista con la sua famiglia, venuto per un periodo dall’Indonesia.

Tutti partecipano attivamente alla veglia che si farà nel santuario Maria Theotokos, che tra l’altro ospita anche una cappella ecumenica, aperta alle differenti confessioni cristiane. Per la veglia sono attesi il vicario generale della diocesi di Fiesole e rappresentanti delle diverse Chiese presenti del Valdarno.

Viterbo

All’ “Incontro ecumenico giovanile di Fraternità e Preghiera” col titolo: “Giovani in Cristo”, chesi svolge nellaparrocchia ortodossa rumena di Viterbo. I giovani dei focolari collaborano e sono invitati a dare la loro testimonianza di Vangelo vissuto.

Germania

Ottmaring

“Vai con Dio”. Questo il motto di un pomeriggio ecumenico nella cittadella ecumenica di Ottmaring (Germania) in occasione della Settimana di preghiera per l’unità, il 20 gennaio, inizio ore 14.30. Parleràla prof. Hanna-Barbara Gerl-Falkovitz.

Alle ore 11.00 il centro ecumenico di vita di Ottmaring invita ad un ricevimento in occasione dell’anno nuovo.