I giovani in prima linea a LoppianoLab 2012

A settembre la terza edizione del laboratorio dal titolo "Italia Europa. Un unico cantiere tra giovani, lavoro e innovazione" per chiedere più fiducia e partecipazione civile

| 904 hits

ROMA, mercoledì, 4 luglio 2012 (ZENIT.org) - In Italia è emergenza giovani. Mentre il tasso di disoccupazione degli under 25 ha raggiunto a maggio un record storico, ci si interroga sulle misure sociali e politiche da mettere in atto. Alla terza edizione di LoppianoLab, laboratorio civile e culturale per l’Italia i giovani offrono e cercano un nuovo coinvolgimento per progettare il proprio futuro, quello del’Italia e del continente europeo.

“Italia Europa. Un unico cantiere tra giovani, lavoro e innovazione” è il titolo di questa edizione 2012 che si terrà dal 20 al 23 settembre, a Loppiano (FI), dove i giovani saranno costruttori e interlocutori privilegiati. Diversi i progetti in campo che li vedono impegnati in due direzioni chiave:partecipazione-impegno civico e lavoro-innovazione. 

Innanzitutto i laboratori tematici, presso l'Auditorium di Loppiano, che vedranno il coinvolgimento diretto dei giovani, dedicati a temi come: lavoro, informazione, cultura, emergenza educativa, politica e legalità , cinema-musica-arte.

Tra questi:

a) Seminario “Giovani e lavoro: work in progress. E se regalassimo al lavoro la fraternità?" Promosso dalle Scuole di Formazione Politica del Movimento Politico per l’Unità, il seminario vede la partecipazione di professionisti ed esperti ed è rivolto ai giovani: studenti, lavoratori o in cerca di occupazione. Si affronteranno i temi del diritto al lavoro oggi in un mercato “liquido”; ricerca, incontro tra domanda e offerta, posto fisso, mobilità e precariato, sicurezza, equa retribuzione.

b) Anche i laboratori su emergenza educativa, legalità  e comunicazione, aperti a tutti, prevedono una partecipazione attiva e propositiva di giovani impegnati a vario titolo o interessati al mondo della educazione, dell’intercultura, dei media e dei new-media, della giustizia sociale.

c) Economia di Comunione e giovani: Seminario dell’incubatore d’imprese, Polo Lionello Bonfanti. La Expo delle aziende di Economia di Comunione che si svolgerà presso il Polo Bonfanti presenterà  il Seminario“Incubatore d’impresa Polo Lionello Bonfanti: giovani e lavoro”, promosso dal Polo Bonfanti e gestito da E. di C. SpA. 

d) Con il progetto "Sviluppo imprenditoriale e Cultura della reciprocità: spazio di incubazione all'interno del Polo Lionello", il Polo Lionello Bonfanti è uno dei poli d’innovazione nella Regione Toscana, finalizzati a sostenere l’attività di trasferimento tecnologico e di supporto all’imprenditorialità.

LoppianoLab offre ai giovani partecipanti pacchetti agevolati per vitto e alloggio.

* Per maggiori informazioni: 

Elena Cardinali - Ufficio stampa LoppianoLab 2012
ufficiostampa@cittanuova.itwww.cittanuova.it