I laureati di Iusve hanno superato quota mille

L'ateneo dei Salesiani a Mestre raccoglie i frutti di un lavoro iniziato in sordina nel 2004

Roma, (Zenit.org) | 320 hits

L'Università dei Salesiani ha superato il traguardo dei mille laureati. Il giovane ateneo mestrino sta raccogliendo i frutti di un lavoro iniziato in sordina nel 2004, dopo il trasferimento delle attività didattiche dal Centro storico veneziano in Terraferma, presso il campus in località Gazzera, a Mestre. Da allora si è assistito a una progressiva crescita di corsi di laurea, iscritti, docenti, fino alla costruzione della nuova sede, inaugurata nel maggio del 2012.

Il numero delle tesi discusse in Psicologia dell'educazione, Scienze dell'Educazione e Scienze e tecniche della comunicazione grafica e multimediale è aumentato negli ultimi anni, fino appunto a raggiungere e superare, nell'ultima sessione di laurea, quota mille. Lo studente che ha indossato la millesima corona d'alloro nelle aule di Iusve è Marco Ferrari (di Villafranca – VR). Si è laureato in Psicologia dell'Educazione discutendo una tesi dal titolo Dipendenza da videogiochi in internet. Per festeggiare l'evento il Segretario generale dell'ateneo, il prof. Renzo Barduca, gli ha consegnato una targa ricordo e un buono per l'acquisto di libri.

Il maggior numero di laureati si registra finora nella triennale che a Iusve ha una storia più lunga, Psicologia dell'educazione (442); seguono i laureati nella magistrale in Psicologia clinica e di comunità (295); nella triennale in Scienze e Tecniche della comunicazione grafica e multimediale (197); nella triennale in Scienze dell'educazione (112); nella magistrale in Comunicazione integrata e design (17).

Il 2013 è stato un anno ricco di soddisfazioni per Iusve. Le immatricolazioni nei tre corsi di laurea triennale in Psicologia, Pedagogia e Comunicazione, tutte a numero chiuso, hanno fatto registrare il tutto esaurito, con quasi 600 nuovi iscritti. Oggi frequentano i corsi di Iusve oltre 1600 studenti, seguiti da 200 docenti, negli otto corsi di laurea e nei cinque master e corsi di perfezionamento; oltre 300 le materie di insegnamento, impartite in circa 12 mila ore di lezione.