I Legionari di Cristo e il movimento Regnum Christi grati a Benedetto XVI

Lettera del vicario generale, Padre Sylvester Heereman, per ringraziare il Papa del "paterno accompagnamento alla nostra famiglia carismatica durante il Suo Pontificato"

Roma, (Zenit.org) | 1048 hits

Beatissimo Padre,

noi Legionari di Cristo e membri del Movimento Regnum Christi desideriamo porgerLe la nostra profonda gratitudine per il paterno e sollecito accompagnamento che ha dato alla nostra famiglia carismatica durante tutto il Suo Pontificato. Grazie per la mano ferma e generosa con la quale ci ha guidato, per far sì che avanzassimo pieni di speranza per il cammino di purificazione e rinnovamento che stiamo percorrendo.

La notizia della Sua rinuncia ha causato in noi, per un lato, tristezza, considerando tutto quello che Lei ha fatto per noi e per come ci ha guidato sia personalmente che attraverso il Suo Delegato; dall’altro lato, ci ha riempito di ammirazione e orgoglio filiale constatare, ancora una volta, il Suo grande amore alla Chiesa, la Sua fiducia in Dio e la Sua profonda umiltà.

Lo scorso mercoledì delle ceneri, i Legionari di Cristo che siamo a Roma, insieme ai membri consacrati del Regnum Christi abbiamo voluto accompagnarLa nell’udienza generale e nella Messa di imposizione delle Ceneri per dimostrarle il nostro affetto e la nostra incondizionata adesione al successore di Pietro.

Desideriamo che sappia, che oggi, come anche nella nuova tappa del Suo servizio alla Chiesa, che inizierà con la fine del Suo Pontificato, potrà contare sempre sulle nostre preghiere e in un posto speciale nel nostro cuore.

Le chiediamo, umilmente, la Sua benedizione. Grazie Santo Padre per il Suo ministero, in parole e opere, e per la Sua testimonianza di totale affidamento in Cristo e nella Chiesa!

Sylvester Heereman LC