I libri LEV di Papa Francesco

Il 10 maggio alla Lumsa la presentazione delle 4 opere pubblicate dall'Editrice Vaticana

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) | 427 hits

Importante appuntamento per la presentazione dei libri di Papa Francesco pubblicati dalla Libreria Editrice Vaticana, venerdì 10 maggio alle ore 17 a Roma, nell’Aula Magna della LUMSA (Borgo Sant’Angelo 13).

Saranno infatti presentati i quattro volumi che la LEV ha dato di recente alle stampe: “Noi come cittadini, noi come popolo” (in coedizione con Jaca Book), “Vi chiedo di pregare per me”; “Varcare la soglia della fede”; “Solo l’amore ci può salvare”.

All’evento, promosso da LEV e Jaca Book, interverranno: S. E. Mons. Mario Toso, segretario del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace; S. E. Juan Pablo Cafiero, ambasciatore dell’Argentina presso la Santa Sede; il prof. Luis Antonio Gallo, docente emerito della Facoltà di Teologia della Pontificia Università Salesiana di Roma. Coordinerà i lavori Tommaso Ricci, giornalista del Tg2. 

Varcare la soglia della fede” è la lettera che l’allora cardinale Jorge Mario Bergoglio rivolgeva all’arcidiocesi di Buenos Aires per l’Anno della Fede (40 pagine, 5 euro). “Trovare chiuse le porte” – si legge nel documento, datato 1° ottobre 2012 – è una “tra le esperienze più negative degli ultimi decenni”, mentre le “porte che restano aperte” sono “simbolo di luce, amicizia, gioia, libertà, fiducia”. La lettera è preceduta da un’ampia presentazione dell’arcivescovo Rino Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione. 

Noi come cittadini, noi come popolo. Verso un bicentenario in giustizia e solidarietà (2010-2016)” ripropone un intervento tenuto dal cardinale Bergoglio nel 2010, in occasione della XIII Giornata di Pastorale Sociale, nell’approssimarsi della celebrazione del secondo centenario dell’Argentina (96 pagine, 9 euro). Il testo reca una presentazione firmata da mons. Mario Toso e una prefazione del sociologo José Paradiso. 

Vi chiedo di pregare per me. Inizio del Ministero Petrino di Papa Francesco” raccoglie tutti gli interventi del nuovo Papa, dal saluto del 13 marzo al Regina Coeli del 1° aprile (96 pagine, 7 euro). “Voi sapete che il dovere del Conclave era di dare un Vescovo a Roma. Sembra che i miei fratelli Cardinali siano andati a prenderlo quasi alla fine del mondo...”. Sono le prime parole risuonate in piazza San Pietro la sera del 13 marzo dopo l’annuncio dell’Habemus Papam, pronunciate dal nuovo Papa Francesco per salutare la folla. Ed è con queste parole che si apre  l’opera, che in totale riporta 19 testi, costituendo un utile strumento per seguire l’attività del Pontefice e riassaporare con calma i suoi interventi, confermando la missione della LEV di essere al servizio del Magistero del Papa. 

Solo l’amore ci può salvare” riunisce infine una serie di 20 documenti, tra omelie dettate dall’arcivescovo Bergoglio nel corso di alcune celebrazioni; lettere e messaggi per diverse ricorrenze; relazioni, discorsi e testi di conferenze pronunciate in varie circostanze, che coprono un arco temporale piuttosto vasto (2005-2013), rivelando il cuore del vescovo e le sue premure pastorali (158 pagine, 16 euro).