I pazienti raccontano la malattia dipingendo

L'esperienza di medicina narrativa con l'artista Andrea Boldrini si svolgerà domani, alle 15, al al Policlinico Universitario Campus Bio-Medico di Roma

Roma, (Zenit.org) | 328 hits

Narrare l’esperienza della malattia, dipingendo sotto la guida dell’artista Andrea Boldirini. Un esempio di medicina narrativa applicata alla pittura, che prenderà vita domani, venerdì 19 Luglio, a partire dalle ore 15.00, al Campus Bio-Medico di Roma. In occasione dell’esposizione di dieci tele dell'artista - parte della mostra itinerante Enérgeia - pazienti, familiari e personale del Policlinico Universitario realizzeranno pitture su tela sotto la guida di Boldrini.

“Non si può curare chi non si conosce e non si può conoscere nessuno, al quale sia negato di raccontarsi” - chiosa il Prof. Daniele Santini, Responsabile del Day-Hospital di Oncologia del Campus Bio-Medico, che da tempo ha avviato anche un programma di musico-terapia per i pazienti sottoposti a chemioterapia.

Le tele di Andrea Boldrini saranno esposte al Policlinico Campus Bio-Medico (via Alvaro del Portillo, 200 - Trigoria) fino al 30 agosto. Un “fuori mostra” che è parte integrante dell’esposizione che il pittore marchigiano presenta alle Scuderie Aldobrandini di Frascati, a partire da oggi, fino al 28 luglio.