I tesori di San Francesco a Ripa in mostra

Martedì prossimo la presentazione dell'esposizione e del progetto di restauro

Roma, (Zenit.org) | 380 hits

Martedì 23 luglio 2013 alle ore 11.30, a Roma nella Chiesa di San Francesco a Ripa (piazza San Francesco d'Assisi a Trastevere) avrà luogo la presentazione alla stampa del progetto di restauro e della mostra I tesori di San Francesco a Ripa.

Per i giornalisti presenti avrà luogo l’esposizione straordinaria pre-restauro del Parato Liturgico dell'Immacolata Concezione e di rare autentiche con le annesse reliquie, tra cui un frammento della Santa Croce e la "Sacra Spina" della Corona di Gesù Cristo.

Questa iniziativa di Confartigianato Imprese Roma si inserisce tra i principali eventi per celebrare il 4 ottobre la Festa di San Francesco d’Assisi, Patrono d’Italia, e l’onomastico di Papa Francesco.

Interverranno:

-   padre Stefano Tamburo, guardiano e parroco di San Francesco a Ripa

-   Mauro Mannocchi, presidente di Confartigianato Imprese Roma

-   Gianfrancesco Solferino, storico dell'arte e conservatore della Chiesa di San Francesco a Ripa

-   Giovanni Pagani, restauratore

-   Nicoletta Vicenzi, restauratrice

Nella Chiesa trasteverina di San Francesco a Ripa, la “casa” romana del “Poverello d’Assisi”, oltre alla Cella del Santo, è custodito un ricco patrimonio di oggetti sacri che necessitano di urgenti interventi di restauro.

Si tratta in particolare di 293 antiche autentiche/expertises, con le annesse reliquie, e del Parato Liturgico dell’Immacolata Concezione (prima metà del ‘700), che per la raffinatezza dei tessuti e la complessità dei ricami in oro e seta  testimonia oggi più che mai la perizia e le capacità artistiche degli esperti artigiani che lo hanno hanno realizzato.

Per testimoniare il contributo degli artigiani romani nella creazione del patrimonio culturale e religioso della Capitale, ed in sintonia con la proclamazione dell'Anno della Fede,Confartigianato Imprese-Roma provvederà a far restaurare le autentiche delle reliquie, il libro che le raccoglie (rilegato intorno alla prima decade del Settecento) e il prezioso parato liturgico, utilizzando le competenze di due distinte professionalità: il restauratore della carta per le autentiche e il restauratore dei tessuti per il paramento. Gli interventi conservativi saranno realizzati tra luglio e settembre 2013.

Il 2 ottobre 2013 a San Francesco a Ripa sarà inaugurata la mostra degli oggetti restaurati. L’esposizione rimarrà aperta al pubblico, con ingresso libero, fino a domenica 6 ottobre 2013, salvo eventuale proroga. Tale mostra è patrocinata dal Fondo Edifici di Culto del Ministero dell’Interno, proprietario della Chiesa trasteverina.

Per l’occasione, Poste Italiane provvederà all'emissione di un Annullo Speciale Filatelico, che sarà impresso sulla cartolina commemorativa con l’immagine in 3D della Chiesa di San Francesco a Ripa.

L’inaugurazione della mostra sarà introdotta da una conferenza tenuta dallo storico dell’arte e dai restauratori che illustreranno i manufatti in oggetto, gli interventi conservativi ai quali verranno sottoposti e il monumentale contesto che li custodisce.