I vescovi dell'Umbria ringraziano monsignor Paglia

L'attuale presidente del Pontificio Consiglio perla Famiglia prende congedo dalla diocesi di Terni-Narni-Amelia

Roma, (Zenit.org) | 830 hits

Riuniti in Assisi per la sessione ordinaria della Conferenza Episcopale regionale, i Vescovi dell’Umbria hanno rivolto “un cordiale e affettuoso saluto a Sua Ecc.za Mons. Vincenzo Paglia, che domenica prossima saluterà la Diocesi di Terni-Narni-Amelia”, essendo stato chiamato dal Santo Padre a guidare il Pontificio Consiglio per la Famiglia.

“Con altrettanto calore”, i vescovi umbri hanno accolto Sua Ecc.za Mons. Ernesto Vecchi, Amministratore Apostolico di Terni-Narni-Amelia.

In particolar modo, hanno ringraziato mons. Vincenzo Paglia, per tredici anni membro e per tre presidente della Conferenza Episcopale. “Nel suo lungo ministero in Umbria – scrivono i vescovi in una nota - svolto con amore e dedizione alla causa del Vangelo, egli ha saputo guidare la sua Chiesa con sapienza ed umana cordialità”.

“Il suo magistero – prosegue il comunicato - trasmesso anche con messaggi, pubblicazioni, commentari al Vangelo e lettere pastorali, costituisce un prezioso patrimonio; il suo impegno internazionale a favore dei poveri e per l’unità della Chiesa è stato un punto di riferimento costante; molte situazioni di crisi e di precarietà sociale si sono potute risolvere grazie al suo interessamento e alla sua pastorale mediazione”.

Per tutto ciò, i Vescovi umbri hanno espresso “profonda gratitudine, certi che anche nel ruolo di guida del Dicastero per la Famiglia potrà svolgere, con l’umanità che gli è propria, un importante servizio alla Chiesa universale”.

A mons. Vecchi, i presuli hanno augurato “fraternamente un fecondo ministero pastorale a servizio della Chiesa di Terni-Narni-Amelia”.