I vespri degli universitari con il Papa

Sabato prossimo la veglia di preghiera nella Basilica di San Pietro

| 1209 hits

CITTA’ DEL VATICANO, mercoledì, 28 novembre 2012 (ZENIT.org) - Saranno più di cinquemila gli studenti delle università pontificie e degli atenei romani che sabato 1 dicembre, a partire dalle 17, gremiranno la basilica di San Pietro in Vaticano per partecipare ai primi vespri di Avvento con Papa Benedetto XVI.

L'incontro, organizzato dall’Ufficio per la pastorale universitaria del Vicariato, sarà aperto dal cardinale vicario Agostino Vallini, che guiderà la preghiera preparatoria, con l’accoglienza dell’icona di Maria Sedes Sapientiae, patrona degli studenti universitari, e il rinnovo della professione di fede dei giovani partecipanti sulla tomba di Pietro.

Quindi verranno accese le lampade che saranno offerte a tutte le cappellanie universitarie in occasione dell’Anno della fede. Seguirà l’ingresso del Papa in basilica e la preghiera dei vespri.

Al termine l’immagine di Maria Sedes Sapientiae verrà consegnata dalla delegazione degli universitari di Roma Tre agli studenti brasiliani di Belo Horizonte, dove a luglio 2013 si svolgerà l’incontro mondiale delle università cattoliche in preparazione alla GMG di Rio de Janeiro, dal 23 al 28 luglio 2013.

L'appuntamento di sabato sarà preceduto, venerdì 30 novembre alle 18, da una veglia di preghiera a San Paolo fuori le Mura con il vescovo ausiliare di Belo Horizonte, monsignor Joao Justino De Medeiros.

Per accedere alla basilica di San Pietro è necessario munirsi del biglietto, che può essere prenotato e ritirato presso il Vicariato di Roma, nell’Ufficio per la pastorale universitaria (piazza San Giovanni in Laterano 6/a (e-mail ufficiopastoraleuniversitaria@vicariatusurbis.org, tel. 06.69886342/584) o presso le cappellanie universitarie, le parrocchie, i collegi universitari, le associazioni, i movimenti, i gruppi ecclesiali, gli oratori.