Il 15 luglio inizierà la visita apostolica alla Legione di Cristo

Il Cardinal Bertone diffonde i nomi dei cinque Vescovi incaricati

| 1395 hits

CITTA' DEL VATICANO, giovedì, 9 luglio 2009 (ZENIT.org).- La Santa Sede ha informato ufficialmente la Congregazione dei Legionari di Cristo che l'annunciata visita apostolica inizierà il 15 luglio.

Il Cardinale Tarcisio Bertone S.D.B, Segretario di Stato, ha comunicato a padre Álvaro Corcuera, direttore generale della Legione di Cristo, il nome dei cinque Vescovi e le aree geografiche in cui svolgeranno la visita su incarico del Papa.

I cinque presuli sono:

-- Monsignor Ricardo Watty Urquidi, M.Sp.S., Vescovo di Tepic (Messico), in Messico e nel Centroamerica.

-- Monsignor Charles Joseph Chaput, O.F.M. Cap., Arcivescovo di Denver (Stati Uniti), negli Stati Uniti e in Canada.

-- Monsignor Giuseppe Versaldi, Vescovo di Alessandria, in Italia, Israele, Corea e Filippine.

-- Monsignor Ricardo Ezzati Andrello, S.D.B., Arcivescovo di Concepción (Cile), in Sudamerica.

-- Monsignor Ricardo Blázquez Pérez, Vescovo di Bilbao (Spagna), in Europa (con l'eccezione dell'Italia).

Come spiega la pagina web della Legione di Cristo, trasmettendo queste disposizioni a tutti i membri della Congregazione, padre Corcuera ha invitato "a ringraziare Dio e la Chiesa per questo aiuto che ci offre il Santo Padre e ad accogliere i Visitatori con sincera carità e fede come rappresentanti del Vicario di Cristo".

I Visitatori, ricorda la pagina web, "svolgeranno il loro lavoro secondo il calendario e il programma che ognuno di loro stabilirà. Al termine della visita, consegneranno un rapporto alla Santa Sede che emanerà le opportune disposizioni per la Congregazione".

Il Cardinal Bertone aveva annunciato con una lettera datata 10 marzo la visita apostolica, senza fornire i nomi dei Visitatori né la data d'inizio.

Il messaggio del porporato arrivava dopo che nel febbraio scorso la Congregazione aveva confermato che nella vita del suo fondatore, padre Marcial Maciel, c'erano fatti gravemente incompatibili con la morale cattolica. Padre Maciel è morto il 30 gennaio 2008.