Il 9 dicembre si rinnova la tradizione del 'Falò in Piazza'

Per onorare e festeggiare la Venuta della Santa Casa di Nazareth a Loreto

| 669 hits

LORETO, giovedì, 6 dicembre 2012 (ZENIT.org).- Nella notte tra il 9 e il 10 dicembre è tradizione popolare accendere dei grandi falò per onorare e festeggiare la Venuta della Santa Casa di Nazareth a Loreto.

Il Comitato Pellegrinaggio a piedi Macerata-Loreto anche quest'anno organizza, per domenica 9 dicembre, il tradizionale 'Falò in Piazza', per rinnovare la festività e annunciare ufficialmente alla cittadinanza la data del prossimo 35° Pellegrinaggio: 8 giugno 2013.

Quest'anno l'appuntamento si svolgerà interamente in Piazza Strambi: alle ore 17.00 di domenica 9 S.E. mons. Claudio Giuliodori, vescovo della Diocesi di Macerata-Tolentino-Recanati-Cingoli-Treia, celebrerà la S. Messa nella Cattedrale di S. Giuliano; alla fine della celebrazione, verrà acceso il tradizionale falò proprio nella piazza della cattedrale.

Il Comitato Pellegrinaggio invita tutti a partecipare a questo gesto semplice ma ricco di significato, per ricordare insieme l'avvenimento che muove ogni anno migliaia di pellegrini a mettersi in cammino: la Venuta della Santa Casa di Nazareth, delle pietre sante dove la Madonna ricevette l’Annuncio dell'Angelo.