Il Cardinal Bertone afferma che per il Papa il dialogo interreligioso è una priorità

| 670 hits

ROMA, mercoledì, 11 ottobre 2006 (ZENIT.org).- Il Cardinale Tarcisio Bertone, Segretario di Stato della Santa Sede, ha confermato che per Benedetto XVI il dialogo con i credenti delle varie religioni, compresi i musulmani, è una priorità.



“Il dialogo, in particolare con l'Islam, ci aiuta a riproporre Dio come punto di riferimento per la vita dell'uomo”, ha spiegato il porporato questo martedì a un gruppo di giornalisti in occasione dell’inaugurazione dell’anno accademico della Pontificia Università Salesiana.

Interpellato sull’esperimento nucleare in Corea del Nord, il Cardinale ha affermato che “la Santa Sede è a favore non degli armamenti, ma del disarmo e della pace”, ed ha assicurato che il Vaticano “favorirà in tutti i modi l'approccio per affrontare e risolvere il problema e non accentuarlo”.

Il Cardinal Bertone ha inoltre riconosciuto che “essere salesiano” nell'attuale ruolo di Segretario di Stato lo aiuterà ad avere con tutti rapporti umani positivi e a dare vita a progetti concreti di pace.