Il Cardinal Bertone annuncia il documento che liberalizzerà la Messa in latino

| 735 hits

CITTA’ DEL VATICANO, lunedì, 4 giugno 2007 (ZENIT.org).- Il Cardinale Tarcisio Bertone, Segretario di Stato, ha annunciato che è ormai prossima la pubblicazione del documento con cui Benedetto XVI liberalizzerà la celebrazione della Messa in latino in base al messale anteriore al Concilio Vaticano II.



“Credo non si dovrà aspettare molto per vederlo pubblicato. Il Papa è personalmente interessato affinché questo avvenga”, ha affermato il porporato in un’intervista pubblicata questa domenica da “Avvenire”.

“Lo spiegherà in una sua lettera di accompagnamento, sperando in una serena recezione”, ha aggiunto il Cardinale.

Finora, su indicazione di Giovanni Paolo II, i sacerdoti e i fedeli che volevano celebrare la Messa in base all’antico messale in vigore nella Chiesa latina fino al 1962 dovevano chiedere il permesso al proprio Vescovo.

Il Cardinal Bertone ha anche rivelato che il Papa ha già approvato la lettera che ha scritto ai cattolici cinesi. “Ora si sta procedendo alle varie traduzioni e agli aspetti tecnici della sua pubblicazione”, ha concluso.