Il cardinale Ouellet confermato Prefetto della Congregazione per i Vescovi

Il Papa ha inoltre nominato i membri del Dicastero e confermato i consultori

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) Redazione | 564 hits

Papa Francesco ha confermato il cardinale Marc Ouellet come Prefetto della Congregazione per i Vescovi. Il porporato canadese, 69 anni, arcivescovo emerito di Québec, era stato nominato nel 2010 da Benedetto XVI alla guida del Dicastero. 

Il Pontefice ha nominato inoltre membri della Congregazione: i cardinali Francisco Robles Ortega, arcivescovo di Guadalajara (Messico); Donald William Wuerl, arcivescovo di Washington (Stati Uniti d'America); Rubén Salazar Gómez, arcivescovo di Bogotá (Colombia); Kurt Koch, presidente del Pontificio Consiglio per la Promozione dell'Unità dei Cristiani; João Braz de Aviz, prefetto della Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica.

Nominati anche i monsignori: Pietro Parolin, arcivescovo di Acquapendente, segretario di Stato; Beniamino Stella, arcivescovo tit. di Midila, prefetto della Congregazione per il Clero; Lorenzo Baldisseri, arcivescovo  di Diocleziana, segretario Generale del Sinodo dei Vescovi; Vincent Gerard Nichols, arcivescovo di Westminster (Gran Bretagna); Paolo Rabitti, arcivescovo emerito di Ferrara-Comacchio (Italia); Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve (Italia); Felix Genn, vescovo di Münster (Germania);

Confermati anche come membri del Dicastero i cardinali: Tarcisio Bertone, Zenon Grocholewski, George Pell, Agostino Vallini, Antonio Cañizares Llovera, André Vingt-Trois, Jean-Louis Tauran, William Joseph Levada, Leonardo Sandri, Giovanni Lajolo, Stanislaw Rylko, Francesco Monterisi, Santos Abril y Castelló, Giuseppe Bertello, Giuseppe Versaldi; e i monsignori: Claudio Maria Celli, José Octavio Ruiz Arenas, Zygmunt Zimowski. Il Santo Padre ha confermato infine i consultori del Dicastero.