Il cardinale Poletto firma "Uno di Noi"

L'arcivescovo emerito di Torino aderisce all'iniziativa pro-life, dopo aver benedetto delle mamme in attesa

Torino, (Zenit.org) Elisabetta Pittino | 882 hits

L’8 aprile si è celebrata la festa dell`Annunciazione, in ritardo per via delle concomitanti celebrazioni pasquali. In questa occasione il Movimento per la Vita di Torino, le figlie di Maria Regina delle Madri e la Famiglia di Thérèse hanno organizzato una benedizione delle mamme in attesa, invitando tutte le madri a partecipare. È previsto anche il rosario delle madri il 10 aprile.

La benedizione è stata impartita durante la celebrazione della Santa Messa, presieduta dal cardinale Severino Poletto, Arcivescovo emerito di Torino, nel Santuario mariano della Consolata di Torino (http://www.laconsolata.org/).

Nell’omelia il card. Poletto ha ricordato che l’accoglienza e il rispetto della vita umana sonno alla base della vita familiare. L’accoglienza della vita e il suo rispetto, ha affermato il cardinale, sono anche l’unica via per consentire all’Europa di uscire dall’inverno demografico.

Al termine della Celebrazione è stata presentata l’Iniziativa “Uno di Noi. Il cardinale Poletto, che tra l’altro è stato tra gli elettori nell’ultimo conclave, dopo avere ampiamente lodato “Uno di Noi”, ha sottoscritto l'Iniziativa Popolare sotto lo sguardo attento del prof. Valter Boero, membro del Direttivo Nazionale del MPV italiano e Presidente del MPV di Torino.

Molte persone hanno chiesto di aderire all’Iniziativa sottoscrivendo il modulo cartaceo.

Uno di Noi si può firmare anche online sul sito www.oneofus.eu, oppure sul sito www.unodinoi.mpv.org. Per informazioni è possibile rivolgersi anche ai CAV e ai MPV locali.