Il Compendio della Dottrina Sociale della Chiesa tradotto in kiswahili

Si parla in Tanzania, Kenya, Burundi e Repubblica Democratica del Congo

| 630 hits

NDANDA (TANZANIA), venerdì, 10 novembre 2006 (ZENIT.org).- Tanzania, Kenya, Burundi e Repubblica Democratica del Congo parlano kiswahili, lingua in cui possono già leggere il Compendio della Dottrina Sociale della Chiesa.



La sua traduzione è stata lanciata dalle Pubblicazioni Benedettine Ndanda-Peramiho.

Elaborato dal Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace su incarico di Giovanni Paolo II, il Compendio è stato presentato nel 2004.

Il volume, senza precedenti, raccoglie una sintesi completa e organica della Dottrina Sociale della Chiesa per la formazione, il discernimento e l’azione dei cattolici nel loro impegno di trasformazione del mondo secondo il Vangelo.

Si tratta, inoltre, di uno strumento di apertura e dialogo con i credenti di altri credo religiosi e con tutti gli uomini di buona volontà per la realizzazione del bene comune nel campo sociale e politico, sulla base dei valori fondamentali condivisi di umanità, rispetto della dignità di ogni persona e aspirazione allo sviluppo, alla riconciliazione e alla pace.

Ora, “Mkusanyiko wa Mafundisho ya Kanisa Kuhusu Jamii” può apportare la prospettiva concisa e completa del magistero sociale della Chiesa cattolica rendendolo accessibile a numerose popolazioni del centro e dell’est dell’Africa.

Secondo la Commissione episcopale Giustizia e Pace della Conferenza Episcopale della Tanzania, la traduzione mira a servire da catalizzatore per una trasformazione sociale.

Oltre al testo integrale del Compendio, le Pubblicazioni Benedettine hanno diffuso il suo riassunto in inglese e kiswahili.

Ulteriori informazioni sui testi presso “Ndanda Mission Press [P.O Box 4 Ndanda via Mtwara, Tanzania. Indirizzo di posta elettronica: sebald@ndanda.org] e presso la suddetta Commissione episcopale [Justice and Peace Commission of TEC, P.O. BOX, 280, Dar es Salaam], conferma il servizio di informazione cattolica dell’Africa (CISA).

Padre Sebald Hofbech OSB, direttore di “Ndanda Mission Press”, sottolinea che la conoscenza della dottrina sociale della Chiesa è importante per ogni tipo di apostolato.

“E’ alla base della Chiesa; è per questo che decidiamo di assumere il ruolo di mettere a disposizione il magistero sociale ecclesiale in kiswahili, che è la lingua comune”, ha affermato.