Il convegno "Cos'è l'uomo perché te ne curi?"

Al via, da oggi fino all'8 giugno, l'iniziativa promossa dall'Opera Don Orione

| 658 hits

ROMA, mercoledì, 6 giugno 2012 (ZENIT.org) - Si apre domani a Roma, presso il Centro Don Orione di via della Camilluccia, 120, il convegno Cos'è l'uomo perché te ne curi? promosso dall'Opera Don Orione dedicato soprattutto agli operatori socio-sanitari impegnati nelle istituzioni orionine d'Italia.

Fino all'8 giugno verranno affrontati i grandi temi dei valori e delle prassi di aiuto alla vita debole offerte nelle strutture socio-sanitarie che particolarmente qualificano l'orientamento umano e cristiano dell'amore e del rispetto della persona e della vita.

Nelle tre giornate del Convegno, coordinato dal Dott. Davide Gandini, si susseguiranno le relazioni del Card. Elio Sgreccia su Bioetica personalista, Prof. Livio Melina su Concetto di persona, l'on. Carlo Casini su Implicanze giuridiche del concetto di persona, Prof. Giuseppe Noia su Implicanze mediche del rispetto della persona, Don Flavio Peloso su Visione e prassi di Don Orione nei confronti della persona debole, Prof. Roberto Franchini sulla Qualità della vita nelle residenze socio-sanitarie.

Due esperienze specifiche e di avanguardia dell'opera orionina saranno illustrate dal Dott. Giambattista Guizzetti, direttore sanitario del Reparto Stati Vegetativi del Centro Don Orione di Bergamo, e dalla Dott.sa Ewa Swic, medico del Reparto Cure Palliative dell'Opera Don Orione a Wolomin (Polonia).