Il cordoglio del Papa per la morte del cardinale Ries

Benedetto XVI ricorda il porporato come un "eminente uomo di fede che ha servito fedelmente la Chiesa"

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) | 862 hits

In un telegramma indirizzato al vescovo di Tournai, monsignor Guy Harpigny, papa Benedetto XVI ha espresso il proprio cordoglio per la morte del cardinale Julien Ries, avvenuta sabato scorso, all’età di 93 anni.

Benedetto XVI ha aveva creato Ries cardinale, durante il penultimo concistoro, celebratosi il 25 febbraio 2012.

“Che il Signore accolga nella luce della vita eterna questo eminente uomo di fede che ha fedelmente servito la Chiesa”, ha affermato il Papa nel telegramma.

“Attraverso l’insegnamento e la ricerca - ha proseguito il Pontefice - in particolare nel campo della storia delle religioni, di cui era uno esperto riconosciuto, ha sempre avuto il desiderio di testimoniare la sua fede tra i suoi contemporanei, in uno spirito di dialogo”.

Il Santo Padre ha concluso il suo messaggio impartendo la benedizione apostolica al vescovo di Tournai, “alla famiglia del cardinale defunto, ai parenti stretti, alle religiose della Famille de L’œuvre che lo hanno circondato, e a tutte le persone che prenderanno parte alla celebrazione delle esequie”.