Il cordoglio di papa Francesco per la scomparsa del cardinale Tonini

L'arcivescovo emerito di Ravenna-Cervia è deceduto sabato 27 luglio

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) | 212 hits

Sabato 27 luglio, verso le ore 2, è deceduto all’età di 99 anni presso l’Opera Santa Teresa di Ravenna il cardinale Ersilio Tonini, arcivescovo emerito di Ravenna-Cervia, noto anche come “il comunicatore di Dio” per via dei suoi frequenti interventi televisivi.

In un telegramma all’attuale arcivescovo della diocesi ravennate, mons. Lorenzo Ghizzoni, papa Francesco ha espresso il suo “dolore” per “la mesta notizia” della scomparsa del quasi centenario porporato.

“Ricordo con ammirazione –  scrive il Pontefice nel telegramma - la sua feconda e molteplice attività apostolica, dapprima quale zelante presbitero del clero piacentino, in seguito come vescovo di Macerata e Tolentino e poi come sollecito e amabile arcivescovo di codesta arcidiocesi”.

Il cardinale Tonini era – prosegue il Papa - “animato dal desiderio di annunciare cristo attraverso un linguaggio semplice e incisivo e una autentica e coerente testimonianza di vita agli uomini e le donne del nostro tempo”.

Impartendo la sua “confortatrice Benedizione apostolica” alla comunità ecclesiale ravennate, il Santo Padre ha espresso anche un “pensiero speciale” per coloro che “hanno amorevolmente assistito in questi ultimi anni” il cardinale Tonini.