Condividi questo articolo

Il "gioco d'azzardo" e la crisi antropologica dell'Europa

Il fenomeno suscita nei giocatori gli stessi tratti patologici del consumatore di stupefacenti. Per impedirne la diffusione va riconsiderato un modello di sviluppo fondato sull'uomo e sul creato Da un decennio a questa parte in Europa il fenomeno del "gioco d'azzardo" si è abbattuto sulla nostra popolazione con dei costi sociali, economici e morali altissimi.Soffermadosi …