Il governo ricorra per la Legge 40

Mozione in due punti approvata dall'Associazione Scienza & Vita, riunita in assemblea a Roma

| 780 hits

ROMA, sabato, 24 novembre 2012 (ZENIT.org) – L’Associazione Scienza & Vita, riunita in assemblea per il X Congresso nazionale e XII Incontro delle Associazioni Locali, ha approvato per acclamazione una mozione plenaria e condivisa sui seguenti punti:

- sollecitiamo il Governo italiano e i Ministri competenti a presentare presso la Grand Chambre della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, il ricorso relativo alla Legge 40/2004, impugnando la sentenza che dichiara “incoerente” il divieto di diagnosi preimpianto; 

- esortiamo il Parlamento a discutere in tempi brevi il Disegno di legge concernente le Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (DAT), al fine di non vanificare l’impegno e il lavoro svolti durante questa legislatura.

Associazione Scienza & Vita
Lungotevere dei Vallati 10, 00186 Roma
E-mail: segreteria@scienzaevita.org