Il Papa affida a Maria i Vescovi d'Italia

Al termine dell'omelia di ieri in San Pietro, durante la Professione di fede della CEI, il Santo Padre Francesco ha rivolto una preghiera di protezione e affidamento alla Vergine

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) | 601 hits

Pubblichiamo di seguito la preghiera alla Vergine Maria che Papa Francesco ha pronunciato ieri pomeriggio, nella Basilica di San Pietro, al termine della sua omelia per la solenne Professio Fidei dei vescovi della Conferenza Episcopale italiana.

***

Madre del silenzio, che custodisce il mistero di Dio,
liberaci dall'idolatria del presente, a cui si condanna chi dimentica.
Purifica gli occhi dei Pastori con il collirio della memoria:
torneremo alla freschezza delle origini, per una Chiesa orante e penitente.

Madre della bellezza, che fiorisce dalla fedeltà al lavoro quotidiano,
destaci dal torpore della pigrizia, della meschinità e del disfattismo.
Rivesti i Pastori di quella compassione che unifica e integra: scopriremo la gioia di una Chiesa serva, umile e fraterna.

Madre della tenerezza, che avvolge di pazienza e di misericordia,
aiutaci a bruciare tristezze, impazienze e rigidità di chi non conosce appartenenza.
Intercedi presso tuo Figlio perché siano agili le nostre mani, i nostri piedi e i nostri cuori: edificheremo la Chiesa con la verità nella carità.

Madre, saremo il Popolo di Dio, pellegrinante verso il Regno. Amen.