Il Papa: domenica prossima si potrà scoprire l'amore di Dio

Esorta a vivere in profondità la solennità della Santissima Trinità

| 1815 hits

CITTA' DEL VATICANO, mercoledì, 3 giugno 2009 (ZENIT.org).- Nella solennità della Santissima Trinità, che la Chiesa celebrerà questa domenica, Benedetto XVI invita a scoprire l'amore di Dio.

E' l'esortazione che ha lasciato questo mercoledì mattina ai giovani, ai malati e agli sposi novelli che hanno partecipato all'Udienza generale celebrata in Piazza San Pietro in Vaticano.

Rivolgendosi ai giovani, ha augurato loro "che la contemplazione del mistero trinitario vi introduca sempre più nell'Amore divino".

Salutando poi i malati, ha ricordato che "grazie al Battesimo è presente la Santissima Trinità nella vostra vita. Ciò vi sia di sostegno per compiere in ogni circostanza la volontà del Signore".

Il Papa ha infine salutato gli sposi novelli, chiedendo loro di potersi sempre ispirare "alla comunione trinitaria per formare una famiglia cristiana nella quale vi sia dato di sperimentare, nel reciproco amore, la gioia della preghiera e dell'accoglienza della vita".