Il Papa esprime il suo dolore per l'incidente al porto di Genova

In un telegramma, il Pontefice assicura una preghiera in suffragio delle vittime della tragedia di mercoledì della nave Jolly Nero e auspica la pronta guarigione dei feriti

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) | 286 hits

Il Papa è profondamente addolorato per l’incidente avvenuto presso il porto di Genova. In un telegramma inviato dal cardinale Tarcisio Bertone, segretario di Stato, il Santo Padre "esprime la sua profonda partecipazione al dolore che colpisce l'intera città". Mercoledì sera, la nave cargo Jolly Nero ha abbattuto la torre piloti situata sopra al molo Giano, provocando il tragico bilancio di sette morti, quattro feriti e due dispersi. Il Pontefice – si legge nel telegramma – “assicura fervide preghiere di suffragio per quanti sono tragicamente morti”, e “invoca dal Signore una pronta guarigione per tutti i feriti, affidando alla materna protezione della Vergine della Guardia quanti sono colpiti dal drammatico evento”. Anche il cardinale Bertone, sempre nella missiva, si unisce al Papa “nella vicinanza e nel ricordo".