Il Papa ha nominato il nuovo vescovo di Moulins (Francia)

Si tratta di monsignor Laurent Percerou, finora Vicario Generale della diocesi di Chartres

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) | 872 hits

Papa Benedetto XVI ha nominato vescovo di Moulins, in Francia, il Rev.do Mons. Laurent Percerou, finora Vicario Generale della diocesi di Chartres.

Mons. Laurent Percerou è nato l’11 settembre del 1961 a Dreux, nella diocesi di Chartres. Dopo gli studi superiori presso la facoltà di Storia dell’Università di Tours è entrato nel Seminario des Carmes di Parigi. Ha compiuto gli studi di filosofia e di teologia all’Institut catholique di Parigi, dove ha anche conseguito la Licenza in Teologia biblica e sistematica. Ha studiato anche Diritto Canonico all’Università di Salamanca, in Spagna.

Ordinato sacerdote il 14 giugno 1992, per la diocesi di Chartres, ha ricoperto gli incarichi seguenti: Parroco di Maintenon, di Gallardon e del raggruppamento parrocchiale di Challet, Gallardon, Maintenon e Villiers-le-Mohier (1993-2003); Responsabile del servizio diocesano per le vocazioni (1995-2007); Vicario generale della diocesi di Chartres e Moderatore di Curia (2003-2005). Nel 2005, dopo la promozione di Mons. Aubertin alla sede metropolitana di Tours, è stato eletto Amministratore diocesano.

Dal 2006 è Vicario generale dell’attuale Vescovo di Chartres, Mons. Michel Pansard. Dal 2005 è Assistente degli Scouts et Guides de France a Chartres e dal 2009 responsabile del servizio diocesano per la catechesi.