Il Papa il 1° giugno con il Rinnovamento nello Spirito: "Un fatto storico e inedito"

Il Pontefice presenzierà, dalle 17 alle 18.30, alla XXXVII Convocazione presso lo Stadio Olimpico sul tema: «Convertitevi! Credete! Ricevete lo Spirito Santo! Per una Chiesa "in uscita" missionaria»

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) Redazione | 703 hits

Fremono i membri del Rinnovamento nello Spirito Santo: Papa Francescopresenzierà alla XXXVII Convocazione del Movimentoche si terrà a Roma, presso lo Stadio Olimpico, nei giorni 1 - 2 giugno 2014, sul tema: «Convertitevi! Credete! Ricevete lo Spirito Santo! (cf At 2, 38-40). Per una Chiesa “in uscita” missionaria». Nello specifico, il Santo Padre interverrà alla Convocazione domenica 1° giugno dalle ore 17 alle 18.30.

"Sarà un tempo straordinario - si legge in un comunicato del RnS - per invocare insieme a Papa Francesco una rinnovata effusione dello Spirito Santo. 90 minuti per un meraviglioso programma di accoglienza, preghiera, canti, testimonianze, dialogo e ascolto! La presenza di un Papa ad una Convocazione del Movimento sarà un fatto storico e inedito. Sarà inoltre la prima volta che un Papa entrerà in uno stadio, in uno dei luoghi simbolo della Capitale, protagonista di un momento di spiritualità".

Il count down è già iniziato, i preparativi fervono per questo grande evento di preghiera e di evangelizzazione che coinvolge il Movimento carismatico a livello internazionale. Direttamente coinvolti nella preparazione dell’iniziativa promossa dal Rinnovamento nello Spirito Santo, sono anche i due organismi di collegamento del Rinnovamento Carismatico Cattolico nel mondo: ICCRS (International Catholic Charismatic Renewal Services) e CFCCCF (Catholic Fraternity of Charismatic Covenant Communities and Fellowships).

È previsto l’arrivo di circa 3000 stranieri dai cinque continenti, che si aggiungeranno agli oltre 50.000 italiani provenienti da tutte le regioni d’Italia: circa 55.000 pellegrini cambieranno il volto della Capitale tra fine maggio e inizio giugno. Roma e provincia, insieme alle province laziali limitrofe, saranno impegnate nell’accoglienza dei partecipanti alla Convocazione, con un totale di oltre 800 strutture alberghiere e ricettive occupate per l’evento, patrocinato da Roma Capitale.

Alla XXXVII Convocazione del Rinnovamento, oltre a Papa Francesco, interverranno: il card. Angelo Comastri, vicario del Papa per la Città del Vaticano; il card. Agostino Vallini, vicario del Papa per la diocesi di Roma; il card. Stanislaw Rylko, presidente del Pontificio Consiglio per i Laici; padre Raniero Cantalamessa, predicatore della Casa Pontificia e “ambasciatore” del Rinnovamento nel mondo.

Presenti pure: Sr. Briege McKenna, religiosa impegnata nel ministero di guarigione; padre Kevin Scallon, ministero di guarigione; Ralph Martin, testimone delle origini del Rinnovamento e noto per il suo ministero di predicazione; Patty Gallagher Mansfield, testimone delle origini del Rinnovamento e ministero d’intercessione; Michelle Moran, presidente dell’ICCRS (International Catholic Charismatic Renewal Services), Gilberto Gomes Barbosa, presidente della CFCCCF (Catholic Fraternity of Charismatic Covenant Communities and Fellowships); Salvatore Martinez, presidente del RnS.