Il Papa porta gli Esercizi Spirituali... alle periferie

A tenere le meditazioni per la Quaresima alla Curia Romana, sarà il parroco di San Marco in Campidoglio

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) Redazione | 403 hits

Una novità assoluta: gli Esercizi Spirituali per la Quaresima del Santo Padre e della Curia Romana si terranno fuori dalle mura vaticane. La sede prescelta da papa Francesco è la Casa del Divin Maestro, ad Ariccia, mentre il tema degli esercizi spirituali sarà La purificazione del cuore.

Per la prima volta, inoltre, le meditazioni non saranno proposte da un cardinale o da un uomo di Curia ma da un sacerdote della Diocesi di Roma: monsignor Angelo De Donatis, parroco di San Marco Evangelista in Campidoglio.

L’inizio degli Esercizi Spirituali è previsto per il pomeriggio di domenica 9 marzo. Alle ore 16, il Papa e i rappresentanti della Curia partiranno in pullman dal piazzale Petriano, adiacente all’Aula Paolo VI. Alle ore 18 avranno luogo i vespri, con meditazione introduttiva ed adorazione eucaristica.

Da lunedì 10 a giovedì 13 marzo, le giornate alla Casa del Divin Maestro ad Ariccia saranno così scandite:

- ore 7.30: concelebrazione eucaristica

- ore 8.30: colazione

- ore 9.30: meditazione

- ore 12.30: pranzo

- ore 16: meditazione

- ore 18: vespri e adorazione eucaristica

- ore 19.30: cena

La giornata conclusiva è prevista venerdì 14 marzo, quando, dopo la messa, la colazione e l’ultima meditazione, papa Francesco e l’intera Curia Romana, partiranno alla volta del Vaticano alle ore 10.30.