Il Papa prega per la pace in Iraq

L'appello al termine dell'Angelus di oggi

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) Redazione | 325 hits

Prendendo atto delle “molto dolorose” notizie che giungono dall’Iraq, subito dopo la recita dell’Angelus, papa Francesco si è unito ai vescovi del paese mediorientale, lanciando un “appello ai governanti perché, attraverso il dialogo, si possa preservare l’unità nazionale ed evitare la guerra”.

Il Santo Padre ha espresso vicinanza “alle migliaia di famiglie, specialmente cristiane, che hanno dovuto lasciare le loro case e che sono in grave pericolo”.

“La violenza genera altra violenza – ha ammonito il Papa -; il dialogo è l’unica via per la pace. Preghiamo la Madonna, perché custodisca il popolo dell’Iraq”.