Il Papa riceve in udienza il Gran Maestro dell'Ordine di Malta

La visita avviene, come tradizione, in occasione della festa del patrono San Giovanni Battista. Sorrisi e scambi di doni durante l'incontro e un'Ave Maria in latino recitata insieme

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) Redazione | 354 hits

Questa mattina, Papa Francesco ha ricevuto in udienza fra’ Matthew Festing, 79.mo Gran Maestro del Sovrano Militare Ordine di Malta, accompagnato dai membri del Governo dell’Ordine. L’incontro, svoltosi nella Sala della Biblioteca in Vaticano, è avvenuto come tradizione in occasione della festa del patrono del Sovrano Ordine di Malta, San Giovanni Battista, che si celebra il 24 giugno.

Il Gran Maestro ha poi incontrato il cardinale Segretario di Stato Pietro Parolin. L'udienza è durata circa un quarto d'ora. Non trattandosi di una visita di Stato, non era previsto uno scambio ufficiale di doni. Tuttavia Festing ha portato al Papa una formella in ceramica, riproducente la tradizionale icona di San Martino, mentre Francesco gli ha consegnato il testo dell’esortazione apostolica ‘Evangelium Gaudium’ e ha donato un rosario ad ogni membro della delegazione.

Al termine delle presentazioni, avvenute in lingua italiana, il Pontefice ha chiesto a Frà Matthew Festing e alle altre personalità presenti di ringraziare la Madonna. Tutti, quindi, hanno recitato un'Ave Maria in latino, al termine della quale, tenendo le mani giunte, il Papa ha detto in inglese: "Pray for me! Pray for me!".

(A cura di Salvatore Cernuzio)