Il Papa riceve in udienza il Primo Ministro della Romania

Al centro dei colloqui sono stati i temi della famiglia, dell'educazione, della libertà religiosa e della salvaguardia dei valori comuni

Citta' del Vaticano, (Zenit.org) | 309 hits

Questa mattina papa Francesco ha ricevuto in udienza il Primo Ministro della Romania, Victor Ponta, il quale ha portato i saluti del Patriarca ortodosso Daniele. Il premier rumeno ha incontrato successivamente il Segretario di Stato vaticano, il cardinale Pietro Parolin, che era accompagnato dal Segretario per i Rapporti con gli Stati, monsignor Dominique Mamberti.

Come riferisce un comunicato diffuso dalla Sala Stampa vaticana, “al centro dei colloqui, svoltisi in un clima di cordialità, sono stati i temi della famiglia, dell’educazione, della libertà religiosa e della salvaguardia dei valori comuni, nel contesto della proficua cooperazione tra la Santa Sede e la Romania a livello bilaterale e nell’ambito della comunità internazionale”.

“Nel rilevare il potenziale della Chiesa Cattolica per contribuire al bene comune dell’intera società – continua la nota vaticana -, sono state toccate anche alcune questioni aperte che interessano la comunità cattolica in Romania”.

“Infine, c’è stato uno scambio di opinioni sull’attuale situazione internazionale, in particolare ribadendo l’auspicio che si persegua la via del dialogo e del negoziato per porre fine ai vari conflitti che affliggono il mondo”, conclude il comunicato.